KIABI EXPERIENCE – E’ TEMPO DI FESTA!

Anche Dicembre è arrivato e proprio in occasione di questo attesissimo mese pieno di impegni super importanti ho deciso di concedermi una seconda sessione di folle shopping da Kiabi al cc esp di Ravenna.

Appena arrivata sono stata colpita dall’esposizione iniziale dedicata alle feste. Qui ho iniziato a prendere i primi capi.. Tutto era perfettamente in linea con le tendenze, abiti in lustrini e paillettes per il capodanno e il Natale, pantaloni in velluto o palazzo ma anche body e camicette. La cosa che amo di più di questo brand è proprio lo stile che si combina perfettamente con il prezzo!

Ma ora parliamo di must have di stagione, quelli che non possiamo non avere nell’armadio in questo periodo dell’anno:

  1. Mini dress paillettes o lustrini: da avere sempre sopratutto quando è il momento di far festa!
  2. stivali alti: adatti sia con abiti che con panta di pelle per chi vuole un abbinamento daily.
  3. maxi cardigan: caldi e avvolgenti.
  4. Giacca modello chiodo: Di qualsiasi colore va bene purchè sia del tessuto di stagione .. IL VELLUTO.
  5. Pantaloni palazzo
  6. maxi maglioni: Adatti alla stagione anche con stampe natalizie.
  7. gonna ecopelle: da abbinare a maglione e stivale alto, ne vale la pena!!
  8. baker boy hat: Cappello super di tendenza, completa qualsiasi e dico QUALSIASI look.
  9. pelliccia: Ecologica o no, non ti farà prendere freddo e sopratutto non passerai inosservata.
  10. cappotto: Lungo e color cammello per essere super cool!

Ora finalmente vi mostro i miei outfit del mese. Li ho volutamente scelti molto diversi, ma entrambi adatti alle feste.

Il mio primo look selezionato per capodanno: Stivale alto nero in camoscio e tutina sempre firmata Kiabi con strass.
Il secondo look come potete vedere è più semplice, adatto al giorno di Natale in famiglia per esempio. Ho scelto: Stivaletto con fibbia in oro, pantalone con fili in lurex argento, canotta con pizzo a contrasto color blu e a completare il look cardigan melange con inserto nero.

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *